Archivi categoria: la sindrome di morgellons

“Seven unsolved medical mysteries” di Alison George

Questa settimana New Scientist ha pubblicato il profilo di un medico che è la versione reale della serie TV “Doctor House”.William Gahl ha recentemente istituito il “Programma Malattie non diagnosticate” per cercare  una risposta ai casi più insoliti che hanno sfidato tutti gli altri esperti medici.
Questi casi che andremo ad analizzare ci convincono che alcuni disturbi lasciano letteralmente interdetta la scienza. Ecco una selezione dei più inspiegabili.
L’uomo albero.


Con le mani e i piedi simili a tronchi ricoperti da corteccia, Dede, un uomo di West Java, Indonesia, sembra essere veramente mezzo albero e mezzo uomo.
Ma qual è la causa di queste deformazioni? Fortunatamente per Dede, questo mistero,nel maggio di quest’anno,e stato risolto.
La causa sembra essere stata una rara deficienza immunitaria, che ha messo il virus del papilloma umano –   la causa delle verruche – fuori controllo.
Dito putrido .                                                                                           
Nel 1996 la rivista medica The Lancet ha condotto uno studio su un caso angosciante. A 29 anni, un uomo che si era punto un dito con un osso di pollo 5 anni prima, lasciando che l’infezione proliferasse,ha iniziato a emanare un odore terribile.
“Il più invalidante conseguenza di questa infezione è stato un  odore di putrido proveniente dal braccio, che faceva voltare la gente in una grande sala ma la faceva fuggire quando si trovavano in una piccola stanza, diventando quasi intollerabile”, affermava un documento medico.
La causa del malessere  non è stata identificata, e  non ha risposto agli antibiotici, cosìcchè i medici curanti hanno pubblicato un appello: “Chiediamo l’assistenza da parte di colleghi che hanno incontrato un caso simile o suggerimenti per alleviare questo tremendo odore del paziente anche se la causa non può essere eliminata”.
Quindi, cos’è accaduto a questo povero uomo?Emana ancora l’odore di putrido dopo tutti questi anni? E’stato contattato il dermatologo che lo aveva in cura per scoprirlo.
Peter Holt della Clinica universitaria di Galles ha riferito che l’infezione si è risolta spontaneamente, e la menomamte conseguenza è scomparsa. Ma la causa resta un mistero.
La sindrome di Morgellons .


I sintomi: fibre che fuoriescono da lesioni pruriginose, accompagnate dalla sensazione di prurito e di essere morsi da un parassita non meglo identificato.
Migliaia di persone in tutto il mondo accusano questi spiacevoli sintomi e sostengono di esseri affetti dalla malattia di Morgellons – un disturbo fisico la cui causa è, ancora sconosciuta.
Ma questi sintomi,per la maggior parte dei medici, sono dovuti ad un un noto disordine psicologico chiamato illusional-parassitosi, una incrollabile convinzione che le sensazioni di prurito ed i morsi sotto la pelle sono causate da parassiti, nonostante le prove inconfutabili il contrario.
Chi ha ragione? La scienza non si è ancora pronunciata, ma alcuni medici stanno cominciando a prendere seriamente in considerazione la sindrome di Morgellons. Un’ipotesi è che le fibre possono essere il risultato di una infezione da batterio Agrobacterium, che più comunemente causa tumori nelle piante.
Sindrome dell’accento estero .


Se vi svegliate e improvvisamente parlate con un forte accento giamaicano, nonostante il fatto che  non avete mai sentito un accento giamaicano prima, sono alte le possibilità che siate affetti dalla sindrome dell’accento straniero.
Il più noto caso di questa sindrome risale al 1941, quando una donna norvegese ,ferita  nel corso di un raid aereo,  si mise a parlare con un forte accento tedesco.
Questa sindrome è stata per molto tempo considerata come un disturbo psicologico, ma, alla fine, è stata associata ad un problema  neurologico che si realizza quando,ad esempio, un ictus causa danni alla parte del cervello associata con la parola.
Il vero mistero è come la gente possa parlare con un accento sconosciuto,anche se di recente gli scienziati hanno elaborato una possibile spiegazione. Mentre il malato non riesce ad esprimersi normlmente,l’ascoltatore associa ad accenti stranieri particolari la difficoltà della parola.
La donna chimera.


Immaginate di andare a fare test genetici ai vostri bambini, e di scoprire di non essere loro madre biologica.
Questa non è fantascienza.E’ effettivamente accaduto ad alcune persone nel mondo.
Nel caso in questione, si è scoperto che la madre era una chimera (un mix di due persone). C’era stata una fusione a livello genetico di due gemelli non identici unitosi in una sola persona nel grembo di sua madre.
Nessuno sa quanto sono comuni le chimere, ma con l’aumento di trattamenti di fertilità e di test genetici, ci sono più probabilità di  scoprire e studiare casi simili.
Allergia all’acqua .

Questa cosa può sembrare veramente impossibile ,visto che i nostri corpi sono circa il 60% di acqua , ma, in alcuni rari casi,alcuni individui sono risultati allergici all’acqua.
Ovviamente riescono a berla ed è ‘il lavaggio, che causa il problema. Anche pochi minuti nella vasca da bagno o sotto la doccia causa loro eruzioni cutanee.
Questa rara condizione (conosciuta con il termine medico “aquagenic orticaria”), è stata descritta per la prima volta nel 1964.
La sua causa è ancora un mistero: potrebbe essere dovuta ad una anomala risposta tossica del corpo quando l’acqua tocca la pelle, o di una estrema ed innaturale sensibilità agli ioni dell’acqua.
Tratto dall’articolo “Seven unsolved medical mysteries” di Alison George edito su New Scientist

Contrassegnato da tag , , , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: