Archivio mensile:dicembre 2009

Ricevuto da Avaaz

Cari amici,

Clicca qui per partecipare a una veglia vicino a teOltre 2900 eventi in 136 paesi!

Clicca qui per partecipare a una veglia in Italia

“Sono nata nel 1992. Avete continuato a negoziare per tutta la mia vita. Non potete dirci di aver bisogno di altro tempo”. 

Christina ha 17 anni, e vive nelle Isole Salomone – una nazione la cui stessa esistenza è stata minacciata dall’innalzamento del livello del mare per tutta la sua vita. Queste sono state le sue parole mentre si rivolgeva ai negoziati sul clima che si tengono questa settimana a Copenhaghen. Nel frattempo, Il principale negoziatore per gli Stati Uniti Todd Stern si riferisce a Copenhaghen come nulla di più che un “primo passo”.

Ecco dov’è la battaglia principale a Copenhaghen: è interamente dove si pongono gli obiettivi. È esattamente ciò per cui ci stiamo preparando.

I membri di Avaaz hanno già organizzato circa 3000 veglie in ogni angolo del pianeta per dichiarare “Il Mondo Vuole un Vero Accordo Concreto” : un accordo equo, ambizioso e vincolante. Questo significa un arresto di emergenza alla crescita delle emissioni di carbonio entro il 2015; $200 miliardi di finanziamenti alle nazioni povere, e nulla di meno di un accordo legalmente vincolante in tutte le nazioni.

Questo è il nostro momento. Assicuriamoci che Italia manifesti in forza questo fine settimana.  Clicca qui per partecipare ad un evento vicino a te :

http://www.avaaz.org/it/real_deal_map

Vale la pena uscire di casa per questo? Ci puoi scommettere. 

Guarda queste foto dei membri di Avaaz in un momento fantastico della nostra recente giornata d’azione Appello Globale di Risveglio. Ed ecco cosa ha detto Anna, un membro Avaaz dall’Australia sugli eventi:

“Non sono il tipo di persona che solitamente va alle veglie o alle azioni.”

“Ma sono il tipo di persona che si preoccupa per il nostro pianeta – quindi ci ho provato … ed è stato uno sballo! Vedere eventi da tutto il mondo sui giornali il giorno dopo e sapere che ne facevo parte è stata semplicemente la sensazione più bella.

Con i più importanti negoziati sul clima di sempre sulla bilancia, questo è il momento per noi di stare insieme, fianco a fianco. Clicca qui per trovare un evento vicino a te e unisciti a milioni di noi in questa giornata storica di azione per il clima: 

http://www.avaaz.org/it/real_deal_map

Con la speranza di vederti lì,

Alice, Sam, Benjamin, Lisa, Ricken, Luis, Milena, Pascal et toute l’équipe d’Avaaz

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

Ci risiamo! Ma niente paura.

mercoledì, 2 dicembre, 2009

PAURA PER UN INCIDENTE NUCLEARE IN FRANCIA

E’ successo alla centrale nucleare di Cruas in Ardeche, Francia meridionale.

 

Centrale nucleare


 Uno dei quattro reattori è stato bloccato per un guasto del circuito di raffreddamento.Il circuito, che usufruisce dell’acqua del fiume per il raffreddamento, si è intasato a causa dei numerosi detriti che vi sono contenuti.Per qualche ora il sistema è rimasto bloccato.I livelli di gravità degli incidenti nelle centrali nucleari sono sette e, a detta degli esperti, quello di ieri è stato un incidente di livello due nella scala internazionale.L’ASN (Autorità per la Sicurezza Nazionale)ha diramato un comunicato nel quale dichiara che non si sono verificati pericoli per l’ambiente.Sul posto ancora gli ispettori per  i controlli e le verifiche di rito, come sempre nei casi di emergenza

Contrassegnato da tag , , , ,
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: