Phoenix si addormenta in mezzo alla polvere.

Quella che vediamo è una turbolenza dovuta a nuvole di polvere e ghiaccio che passano velocemente sulla  superficie del pianeta rosso ripresa dalla fotocamera Stereo Imager (SSI) del  Phoenix Mars Lander in una serie di immagini scattate il 132°giorno marziano  della missione (7 Ottobre, 2008). Le immagini mostrano l’aumento dell’ attività della  tempesta e l’alta probabilità di caduta di neve marziana.
Il Phoenix si è disattivato per mancanza di energia solare dovuta proprio ad una riduzione della luce causata dalle pesanti tempeste di polvere verificatesi nella zona . L’ultima comunicazione  dal lander è avvenuta il 2 Novembre, 2008.
La missione di Phoenix è condotta dalla University of Arizona, Tucson, per conto della NASA. Il progetto di gestione della missione è guidata dalla NASA’s Jet Propulsion Laboratory, Pasadena, California, e lo sviluppo spaziale è curato dal Lockheed Martin Space Systems, Denver.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: