Esplosione RCW 103 a 10000 anni/luce

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket

Quando le stelle superano il volume del Sole di circa 8 volte,esplodono in maniera spettacolare e si forma una “Supernova”.Gli strati esterni della stella vengono sparati fuori nello spazio a migliaia di km all’ora,mentre restano all’interno residui di gas e polvere.Spesso nel centro dove si trovava la stella si genera un corpo celeste incredibilmente denso;nonostante il diametro dell’oggetto non superi i  16000  km. i neutroni imprigionati nello stesso contengono più massa che l’intero Sole.L’immagine di Chandra (a raggi X) mostra un oggetto simile a quello descritto a circa 10000 anni/luce da noi al centro di un’esplosione verificatasi nel 2000 conosciuto come RCW 103.Nella foto i colori rosso,verde ed azzurro sono dati dai raggi X a bassa,media ed alta energia.Il puntino blu luminoso nel mezzo sarebbe appunto la stella di neutroni formata dalla stella che è esplosa.Il mistero che appassiona gli studiosi è relativo alla velocità di rotazione del corpo, che è di 6/7 ore,troppo “lenta”rispetto a quella che dovrebbe avere con la densità  esistente.Questo fatto fa immaginare la presenza di una altra stella che ruotava assieme alla progenitrice di RCW 103 ed è sopravvissuta all’esplosione ,ma è troppo poco luminosa per essere vista. L’interazione del campo magnetico delle due stelle potrebbe rallentare la rotazione della piccola e densa stella di neutroni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: