Voltaire (François-Marie Arouet) (1694-1778)

Micromegas
In uno dei pianeti che girano intorno alla stella chiamata Sirio c’era un giovane di molto spirito, che ho avuto l’onore di conoscere durante il suo ultimo viaggio sul nostro piccolo formicaio: si chiamava Micromegas, nome convenientissimo a tutti i grandi. Era alto otto leghe, e per otto leghe intendo ventiquattromila passi geometrici di cinque piedi ognuno.
Alcuni algebristi, gente sempre utile al pubblico, prenderanno immediatamente la penna e troveranno che se il signor Micromegas, abitante del paese di Sirio, ha ventiquattromila passi dalla testa al piedi, cioè centoventimila piedi francesi, e se noialtri cittadini della terra abbiamo solo cinque piedi, e se il nostro globo ha novemila leghe di circonferenza, troveranno, dico, che il globo che l’ha prodotto deve assolutamente, esattamente, avere ventun milioni seicentomila volte la circonferenza della nostra piccola terra. Non v’è nulla di più semplice e di consueto nella natura.
(Traduzione: Paola Marciano Angioletti)

Contrassegnato da tag

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: